Coordinatori:
Serena Corrado – attività mattutina
Aisling Pallotta – attività pomeridiana

“Eufemia” vuole essere un Centro Interculturale di Incontro Educazione e Formazione: uno spazio di reciprocità che accoglie, mescola, crea sfondi e tesse trame; un punto di riferimento per tutti i cittadini del territorio. Il senso di Eufemia è quello di provare ad integrare differenze costruendo intercultura, cultura nuova che può nascere dalla progettualità condivisa nello spazio “tra” le culture.

L’obiettivo è quello di coinvolgere attraverso le diverse forme di gioco/arte i minori del territorio, le famiglie di riferimento e quanti si occupano di loro (scuole, Istituzioni pubbliche, associazionismo del privato sociale e del volontariato locale).

Il programma delle attività quotidiane è organizzato intorno a sei aree di intervento che incoraggiano il bambino a creare, esprimersi, muoversi, giocare e imparare:

  1. il gioco libero
  2. le attività organizzate
  3. Spazio Biblioteca Interculturale
  4. i laboratori artistici e creativi
  5. gli eventi/feste
  6. centri ricreativi estivi

Destinatari:
minori dai 3 ai 10 anni

Orari:
dal lunedì al venerdì con un turno antimeridiano dalle 8.30 alle 12.30 e un turno pomeridiano dalle 15.30 alle 19.30

Modalità d’accesso:
con domanda individuale presso il Centro e/o facendo richiesta del servizio al coordinatore